La “nostra” Grande Bellezza

“ Il film di Sorrentino è lo specchio fedele della società moderna, un ballo in maschera polveroso e vuoto. “ Devo dirvi la verità: a me il film è piaciuto, e molto anche. Sarà forse l’atmosfera decadente e bellissima della città eterna, o forse la fotografia patinata, sognante, quasi sacrale, o ancora la superba interpretazione del “vecchio” Servillo. Sta di … Continua a leggere