Federmanager alla strenua difesa delle “pensioni d’oro”

ambrogioni, federmanager, pensioni oro, La lettera di un Manager al Presidente dei Dirigenti

 
 
 
Egr. Dr. Ambrogioni Federmanager
 
Le invio questa mia per trasmetterle qualche commento personale a proposito della lettera da Lei inviata a tutti gli associati Federmanager e diffusa anche attraverso alcune agenzie di stampa. La lettera esprime la contrarietà nei confronti del Governo ed in particolare del tentativo di tassare ulteriormente i redditi da lavoro eccedenti i novantamila euro, così come le cosiddette “pensioni d’oro”. Ora, mentre è del tutto condivisibile la tesi secondo la quale sulle tasse bisognerebbe doverosamente colpire evasori, elusori e tangentisti, piuttosto che i soliti onesti, diversa è la mia posizione sul tema delle pensioni.
E’ noto infatti come fino a qualche anno fa le prestazioni pensionistiche venivano erogate dopo 35 anni di lavoro con il metodo retributivo, una regola modificata con enorme fatica solo recentemente. In altre parole un autentico privilegio … continua su … 
Federmanager alla strenua difesa delle “pensioni d’oro”ultima modifica: 2013-08-20T10:48:00+00:00da alfadixit
Reposta per primo quest’articolo