Il male ascuro della Pubblica Amministrazione

pubblicamm5.jpgL’attuale distribuzione delle risorse nella Pubblica Amministrazione è organizzata come una perfetta “macchina degli sprechi”, penalizza i “virtuosi” sperperando le risorse. Bisogna assolutamente innovare se si vogliono conservare i servizi forniti.

C’è almeno un elemento che accomuna tutte le organizzazioni della nostra società: il miglioramento continuo.  Lo sanno bene tutti gli operatori di qualunque azienda privata che costantemente si vedono costretti a studiare la concorrenza, a inventare nuovi prodotti o servizi con costi o prestazioni sempre migliori, lo sanno bene ad esempio i fornitori del settore auto, che a fronte di accordi pluriennali devono mettere sul piatto della bilancia prezzi tendenzialmente decrescenti. Ma lo sanno bene anche i consumatori finali che vedono migliorare prodotti e servizi a costi calanti. In definitiva qualunque organizzazione che non consideri il miglioramento continuo come una parte fondamentale del proprio esistere è destinata alla morte.

Lo sanno bene tutte le organizzazioni private dicevamo, ma non quelle pubbliche. Forse perché, come dice K. Rogoff dell’università di Harvard in un recente articolo del Sole24 Ore…….. 

continua su http://www.alfadixit.com

Il male ascuro della Pubblica Amministrazioneultima modifica: 2013-01-14T11:32:29+00:00da alfadixit
Reposta per primo quest’articolo