Siamo in uno stato di diritto; anche troppo.

Parlare oggi di diritti senza menzionare i doveri sembra di scomodare la più ovvia retorica, ma questa pare proprio essere l’istantanea del nostro paese. L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro. E’ l’articolo primo della costituzione, un articolo dove i padri fondatori intendevano affermare che è sulla “fatica” del lavoro che deve poggiare la società e la convivenza civile. … Continua a leggere